RUBRICA IMMOBILIARE : ANDAMENTO MERCATO IMMOBILIARE LIGURIA PONENTE 4°TRIMESTRE 2016

Sabato, Febbraio 11, 2017

MERCATO IMMOBILIARE LIGURIA PONENTE : 4° TRIMESTRE 2016 = NO BREAK EVEN POINT ???

Tra tante cattive notizie, leggi tasse e imposte in aumento, una buona notizia per le migliaia di imperiesi proprietari di una casa: secondo la più recente ricerca dell’Osservatorio sul mercato immobiliare residenziale in Italia, condotta da Immobiliare.it (www.immobiliare.it), Imperia è l’unica città capoluogo della Liguria (tra le poche in Italia) ad avere fatto registrare negli ultimi tre mesi un aumento dei prezzi delle abitazioni. Da marzo a giugno, rispetto al trimestre precedente, il segno più è dell’1,2%.Non un grande salto in avanti ma, considerati i tempi e soprattutto il trend generale in Liguria (Genova - 0,5%, La Spezia -2% e Savona -1,9%), un mix di speranza e soddisfazione esiste. Anche perché, pure l’Istat conferma che nel secondo trimestre 2014, l’indice dei prezzi medi italiani delle abitazioni acquistate dalle famiglie è diminuito dello 0,6% . La somma media di vendita al metro quadrato, a giugno, era di 2.443 euro. «Nel secondo trimestre 2014, la flessione dei prezzi di vendita ha fortemente interessato tutto il territorio nazionale e in particolare molte delle regioni del Centro - spiega Guido Lodigiani, direttore dell’Ufficio Studi di Immobiliare.it - al Nord si registra un -1,2% .L’offerta di immobili in vendita, anche in Liguria registra una crescita». La crisi del mattone, stando agli esperti del settore, comincerebbe a rallentare. Il 2014 sarà, insomma, ancora un anno senza grossi scossoni. troppi scossoni. La notizia della leggera e ma significativa ripresa in alto delle quotazioni immobiliari imperiesi va colta, come anticipato, come un segnale incoraggiante sulla ripresa economica. Non di più. A livello provinciale, in effetti, la riduzione dei prezzi delle case - nell’ultimo anno - è stata forte: -5,8%. Il nuovo mercato e le offerte.Sul fronte degli immobili proposti in vendita in Liguria, lo studio di Immobiliare.it rileva una crescita del numero di alloggi disponibili sul mercato: a Imperia, che detiene il prezzo medio a metro quadro più elevato della regione con 2.814 euro, le abitazioni da comprare sono cresciute in un anno del 5%. Timida, ma riconosciuta dalle stesse banche, la ripresa anche dei mutui. Soprattutto per l’acquisto delle prime case. I bassi tassi di interesse invogliano gli indecisi a tentare il grande passo. Secondo le ultime ricerche, in provincia di Imperia sarebbero in vendita, allo stato attuale, oltre 19mila immobili.Quasi 3mila, invece, gli alloggi in cerca di affittuari. La tipologia delle offerte in vendita è costituita da 13mila appartamenti, poco più di 6mila le case indipendenti. Il comune dove maggiore sono le proposte immobiliari si conferma Sanremo (33%). Nel rapporto proposte di vendita-abitanti, il primato va al piccolo comune di Seborga. Il prezzo medio degli appartamenti in provincia varia tra 2.950 e e 4.100 al metro quadrato. Le quotazioni immobiliari più basse sono a Castelvittorio (1.050 al metro), quelle più elevate a Ospedaletti (5.150 al metro).