Limite all’utilizzo del contante

Sabato, Febbraio 11, 2017

 

 

Limite all’utilizzo del contante – Disciplina antiriciclaggio D.Lgs. 231/2007 e succ.ve modificazioni/integrazioni

L’art. 49, comma 1, vieta il trasferimento di denaro contante o di libretti di deposito bancari o postali al portatore o di titoli al portatore quando il valore oggetto di trasferimento è complessivamente pari o superiore a 3.000; il trasferimento è vietato anche quando è effettuato con più pagamenti inferiori alla soglia che appaiono artificiosamente frazionati.